Skip to main content
ArticoliNews

Un robot per salvare la voce: minore invasività e maggior precisione

By 16 Aprile 2021Settembre 25th, 2021No Comments

Tratto da:
CORRIERE DELLA SERA

Corriere salute

pubblicato il 16-04-2021

[…]

«Si tratta di una tecnica innovativa basata sull’utilizzo di un braccio robotizzato– spiega Giovanna Cantarella, chirurgo specializzato in patologie della voce —

che attraverso una console muove con estrema precisione un “esoscopio” ( vedi foto) un dispositivo dotato di una telecamera ad altissima definizione, che consente la visione in 3D del campo operatorio ed è in grado di sostituire il microscopio normalmente utilizzato in questo tipo di interventi, permettendoci di fare interventi ancora più precisi e mirati». Pignataro e Cantarella hanno già eseguito[…]